Be Finance

Brokerage and Evaluation

PRESENTAZIONE

BE Finance è una società di mediazione creditizia fondata nel 2010 su iniziativa di professionisti specializzatisi nell’identificazione, valutazione e gestione di posizioni creditorie vantate verso le Pubbliche Amministrazioni italiane.

I servizi di acquisizione sono svolti su mandato di terzi investitori operanti nel settore finanziario:

  • SPV ex art. 130/1999
  • Intermediari finanziari
  • Istituti bancari
  • Fondi d’investimento

FASI DELL'ACQUISIZIONE

Durante la strutturazione dell’operazione di acquisizione BE è il soggetto incaricato per il compimento di tutti i processi operativi:

  • Brokerage: gestione delle richieste di acquisizione e delle trattative con i Cedenti.
  • Evaluation: analisi e valutazione della posizione creditoria.
  • Servicing: strutturazione dell’operazione di cessione e gestione post acquisizione

I NOSTRI SERVIZI SONO RIVOLTI A:

AZIENDE

che desiderano smobilizzare i propri crediti vantati verso le Pubbliche Amministrazioni Italiane nonché i propri rimborsi fiscali al fine di ottenere risorse finanziarie da dedicare allo sviluppo della propria attività ed al miglioramento degli indici di bilancio.

SOCIETA' IN LIQUIDAZIONE

che intendono giungere ad una pronta liquidazione dell’attivo al fine di procedere alla cessazione dell’attività.

PROCEDURE CONCORSUALI

che intendono monetizzare i propri crediti al fine di poter procedere con i piani di riparto per i propri creditori e gli adempimenti connessi alla chiusura.

Servizi di Acquisizione

La cessione pro-soluto dei crediti consente benefici immediati connessi al tipo di Cedente

Crediti verso
Pubbliche Amministrazioni

Leggi

Crediti nei confronti di
Procedure Concorsuali

Leggi

Portafogli di
Crediti Commerciali

Leggi

X

Crediti per Rimborsi Fiscali

Rientrano tra questi i:

  • crediti per rimborsi IVA;
  • crediti per rimborsi IRES;
  • crediti per rimborsi IRPEF;
  • crediti per rimborsi IRAP.

X

Crediti verso Pubbliche Amministrazioni

Oggetto delle acquisizioni sono i crediti vantati a qualsiasi titolo verso le Pubbliche Amministrazioni Italiane tra le quali:

  • crediti vantati nei confronti del Servizio Sanitario Nazionale Italiano
  • crediti vantati verso Amministrazioni Centrali della Repubblica Italiana: Presidenza del Consiglio; ministeri; organi costituzionali e di rilievo costituzionale; agenzie fiscali; enti di regolazione dell’attività economica; enti produttori di servizi economici; autorità amministrative indipendenti; enti a struttura associativa; enti produttori di servizi assistenziali, ricreativi e culturali; ecc.
  • crediti vantati nei confronti di Amministrazioni Locali della Repubblica Italiana: comuni; città metropolitane; province; regioni; ecc.
  • crediti vantati nei confronti di enti di previdenza e assistenza sociale: INPS; INAIL, INPDAP; ecc.
X

Crediti nei confronti di Procedure Concorsuali

L’attuale durata media delle procedure concorsuali italiane è tale che i creditori delle stesse sono obbligati a riportare per molti anni tali poste illiquide nei propri bilanci.
La cessione pro-soluto consente dei benefici immediati per:

  • la liquidità incassata quale corrispettivo di cessione;
  • il miglioramento degli indici di bilancio per il riposizionamento del capitale circolante;
  • il minor assorbimento di costi e risorse aziendali per la gestione interna;
  • il vantaggio fiscale conseguibile dalla deduzione dai propri utili per il periodo di competenza dell’importo relativo al minor valore incassato.
X

Portafogli di Crediti Commerciali

Attraverso lo strumento della cessione le aziende si possono liberare delle posizioni creditorie di difficile esigibilità onde poter conseguire bilanci maggiormente veritieri ed il vantaggio fiscale conseguibile dalla deduzione dai propri utili per il periodo di competenza dell’importo relativo al minor valore incassato.

Per le Aziende:

  • la liquidità incassata quale corrispettivo di cessione;
  • il miglioramento degli indici di bilancio per il riposizionamento del capitale circolante;
  • il risparmio derivante dall’eliminazione dei costi e dal minor assorbimento di risorse per la gestione interna;
  • il vantaggio fiscale conseguibile dalla deduzione dai propri utili dell’importo relativo al minor valore incassato
  • il reperimento di risorse alternative alle usuali forme di finanziamento senza l’aggravio della propria esposizione finanziaria risultante dalla Centrale dei Rischi di Banca D’Italia.

Per le Società in Liquidazione:

  • Il reperimento di liquidità da destinare ai creditori ed ai soci della società
  • La possibilità di poter procedere alla presentazione del bilancio finale di liquidazione nonché alla cancellazione della società.

Per le Procedure Concorsuali:

  • La liquidazione dell’attivo con la conseguente possibilità di procedere all’effettuazione dei piani di riparto per i creditori;
  • La possibilità di avviare gli adempimenti finali per la chiusura della procedura giudiziaria.

Richiedi una proposta di acquisto

Compila il modulo e verrai ricontattato da un nostro incaricato

Richiedente

Ragione Sociale

Credito da cedere

Referente

Provincia

Telefono

e-Mail

Invia

Proponi una collaborazione

Compila il modulo e verrai ricontattato da un nostro incaricato

Nome

Cognome

Qualifica

Provincia

Telefono

e-Mail

Invia